L’odio: the only direction we flow is down.

L’odio: the only direction we flow is down.

 

Questa è la storia di un uomo che cade da un palazzo di 50 piani. Mano a mano che cadendo passa da un piano all’altro, il tizio per farsi coraggio si ripete: “Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene.” Il problema non è la caduta, ma l’atterraggio.

 

Mathieu Kassovitz, alla sua seconda opera, ci porta a conoscenza della vita di strada delle periferie francesi. Da un fatto realmente accaduto, Kassovitz ne trae L’odio (1995). Continue reading “L’odio: the only direction we flow is down.”